Menu Principale
Chi è online
 32 visitatori online
Statistiche
Tot. visite contenuti : 1097873
ARS NOTIZIE - Prima Pagina
A MARCO NOTARMUZI

NotarmuziA MARCO NOTARMUZI.

MO TE NE JIETE PURE TU, CE LASSATE CU NU' PALME DE NESE. 

 MO' CHI CE LE SCRIVE LE POESIE IN SCANNESE. 

 TE NE SCAPPETE A ROMA, CUMMA DICE TU, A NU' EPIGRAMMA, E' INUTILE CHE MITTE NU SPUNTONE ARRETA ALLA PORTA E CHIENGNE JIU NUMARE A JIU PURTONE, TE TRUVA LU STESSE, TU SE PRUVETE A  CAGNETE PAESE, TE NE SE JIETE IN CITTA' SE PENSETE E' CHIU'  GROSSA DE SCANNE,  TE SE MISSE A PAZZIE' A HALORME, SE ME TRUVA CI DICE TOPPA, MA 'N GIA' CREDUTE. TU SE SCITE E ZIEMMEDA SETE JITE ALLA TANE.

ALL'AMICO STEFANO E ALLA SUA FAMIGLIA ESPRIMO LA MIA VICINANZA.

PENSO CHE PRENDERA' QUESTA MIA RIFLESSIONE IN MODO CHE POSSA SORRIDERE UN PO. PERCHE' MARCO, BEL VIDEO CHE HO VISTO SORRIDEVA MENTRE RECITAVA DUE DELLE SUE POESIE E L'EPIGRAMMA SULLA MORTE. ANICETO

(NON CREDO CHE IL MIO SCANNESE SCRITTO SIA PERFETTO, VA BENE COSI')

 
ALMANACCO DI LUNEDI' 19 GIUGNO 2017

01.04BUONGIORNO A TUTTI IN QUESTO LUNEDI' 19 GIUGNO SI FESTEGGIA SAN ROMUALDO.

LA PILLOLA : "CHI FA IL BENE PER PAURA, NIENTE VALE E POCO DURA".

OGGI TORNA IL CALDO CON BEL TEMPO, SOLE E NUBI SPARSE CHE PORTANO IL RIALZO DELLE TEMPERATURE MASSIME.

PER LA PAGINA DEGLI AUGURI, BUON QUINTO COMPLEANNO A FRANCESCO DI MASSO, APRIAMO L'ALBO DELLE DONNE CHE ANCORA INDOSSANO IL COSTUME BUON COMPLEANNO A MAFALDA ROMITO, CI SPOSTIAMO A ROMA PER GLI AUGURI AD EDOARDO SILLA ED A FABIO TARULLO.

L'ALMANACCO VI AUGURA UNA BUONA GIORNATA A TUTTI 

 
ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI

cerimoniaASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI SEZIONE DI SCANNO

LE COMUNITA’ ABRUZZESI E MOLISANE UNITE DAL TRICOLORE E DALLA BANDIERA DELL’ARMA DEI CARABINIERI

Nella mattinata del 5 giugno u.s., nella caserma “Eugenio Frate”, sede della Scuola Allievi Carabinieri di Campobasso al comando del Ten. Colonnello Antonio Renzetti e alla presenza di autorità civili e militari, si è celebrato il 203° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri cui hanno  partecipato anche rappresentanze del nostro Comando di Stazione, della  Sezione A.N.C. e del Comune di Scanno con Bandiera e Gonfalone.

Presenti i due Governatori, Luciano D’Alfonso e Paolo Di Laura Frattura, il Gen. B. Guido Conti Comandante Regionale Carabinieri Forestali Molise, i Sindaci dei 6 capoluoghi di provincia, i Gonfaloni delle Regioni  Abruzzo e Molise, delle rispettive Province e dei numerosi  Comuni ed Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

Nel corso della solenne cerimonia che ha visto schierato, di fronte alla tribuna delle Autorità e dei cittadini, un Battaglione di formazione composto da due Compagnie di Allievi Carabinieri del 136° corso formativo intitolato al Carabiniere “M.O. al V.M. alla memoria”, Vittorio Tassi ed una Compagnia di Carabinieri Forestali  unitamente a  rappresentanze delle varie Sezioni dell’Associazione Nazionale Carabinieri Abruzzesi e Molisane, sono state consegnate ricompense ai Comandanti di Stazione che si sono distinti nell’adempimento del dovere.

Dopo la lettura dei messaggi augurali del Capo dello Stato Sergio Mattarella e del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Gen. C.A. Tullio Del Sette, il Comandante della Legione Carabinieri Abruzzo e Molise, Gen.B. Michele  Sirimarco, ha voluto evidenziare il profondo e indissolubile legame che da sempre lega l’Arma alle popolazioni dell’Abruzzo e del Molise.

La solenne cerimonia ha compreso gli onori ai Gonfaloni dei Comuni decorati di M.O. al V.M., l’Inno nazionale cantato dalla soprano Laura Surricchio, la deposizione di una corona d’alloro al monumento ai Caduti situato all’interno stesso della caserma per onorare i Caduti dell’Arma in Patria e nelle missioni di pace all’estero. Il Tricolore, in onore delle vittime dell’attentato terroristico di Londra, è stato collocato a mezz’asta.

Il Presidente (Mar.”A” s.UPS Giuseppe Spacone)

 
ALMANACCO DI DOMENICA 18 GIUGNO 2017

18.06BUONGIORNO E BUONA DOMENICA A TUTTI, OGGI E' IL 18 GIUGNO SI FESTEGGIA IL CORPUS DOMINI.

LA PILLOLA : "TI ADORO OGNI MOMENTO, O SANTO E DIVINO SACRAMENTO".

OGGI TORNA IL BEL TEMPO CON SOLE MA SI ABBASSANO LE TEMPERATURE.

IERI PRESSO LA RSA DI VILLALAGO È VENUTO A MANCARE NOTARMUZI MARCO DI ANNI 94. I FUNERALI SI SVOLGERANNO OGGI ALLE ORE 15,00. LA REDAZIONE INVIA SENTITE CONDOGLIANZE AI FAMILIARI.

QUESTA MATTINA ALLE ORE 10,00 SU RAI 1 ANDRA' IN ONDA IL SERVIZIO REGISTRATO A SCANNO E NELLA VALLE DEL SAGITTARIO.

PER QUESTA SERA, DOPO LA SANTA MESSA DELLE 17,30, LA PROCESSIONE DEL CORPUS DOMINI CHE FARA' VISITA ALLE VARIE EDICOLE POSTE LUNGO IL PERCORSO.

PER LA PAGINA DEGLI AUGURI, BUON COMPLEANNO A GIANNI TARULLO DI FRATTURA.

L'ALMANACCO VI AUGURA UNA BUONA DOMENICA A TUTTI 

 
LA SEGGIOVIA DI SCANNO

SeggioviaRiapre la seggiovia di Collerotondo 

Sarà attiva dal primo luglio e da agosto funzionerà tutti i giorni

Apre quest’estate a Scanno la seggiovia di Colle Rotondo. L’impianto a fune che dal centro abitato del centro montano porta sul Colle Rotondo, a 1.600 metri di altezza, riparte da sabato primo luglio anche se soltanto nei week-end. 

Dal primo agosto, invece, turisti e residenti avranno la possibilità di salire tutti i giorni in quota, ma senza poter visitare l’oasi faunistica del cervo.

I tre splendidi animali, che vivevano nell’area protetta costruita a due passi dalle piste del bacino sciistico scannese, da quasi due anni sono stati trasferiti nell’oasi di Villavallelonga. 

Gli animali – un maschio e due femmine – erano stati sistemati in quella zona dalle guardie del Parco nazionale d’Abruzzo, ma con il prolungato fermo degli impianti sciistici rischiavano di rimanere completamente isolati e senza sorveglianza. 

«L’area faunistica rappresenta una grande attrattiva», spiega Renato Cristiano, rappresentante della società Rumm Club che ha assunto la gestione della seggiovia, «ma sarà molto difficile riattivare l’oasi faunistica del cervo a Colle Rotondo. Dal primo luglio, invece, torna a girare la seggiovia che, dopo il secondo controllo effettuato dai tecnici dell’Ufficio speciale trasporti a impianti fissi (Ustif), ha ottenuto l’autorizzazione necessaria all’entrata in servizio». 

Al di là dell’impossibilità di visitare l’oasi faunistica del cervo, la riapertura della seggiovia non è poca cosa a livello di presenze turistiche nell’area scannese. (m.lav.)

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 339