Menu Principale
Chi è online
 68 visitatori online
Statistiche
Tot. visite contenuti : 1139153
ARS NOTIZIE - Prima Pagina
LA BAITA DI CHIARANO

 

ComuneLa Baita di Chiarano nel degrado tra rifiuti e erbacce

La Regione non rinnova la convenzione ai gestori, il commissario della Comunità Montana Peligna scrive agli assessori:"L'area è a rischio incendi e in abbandono".

La Baita di Chiarano-Sparvera abbandonata a sè stessa tra rifiuti e erbacce, la Regione non ha rinnovato la convenzione ai gestori e l’area è diventata terra di nessuno. A sollevare la questione è Eustachio Gentile commissario straordinario della Comunità Montana Peligna che ha scritto agli assessori regionali Andrea Gerosolimo (Aree Interne), Dino Pepe (Agricoltura), Donato Di Matteo (Montagna) e al sottosegretario alla Presidenza della Regione Mario Mazzocca. L’area della baita ricade nel Comune di Scanno e vi si accede dal piano delle Cinque Miglia. “I gestori” afferma Gentile “sono stati i guardiani giorno e notte per evitare possibili invasioni di mezzi meccanici e, nei mesi caldi, un presidio importantissimo contro possibili incendi. Ora tutto questo non c’è più.

 Oggi il complesso la Baita è abbandonato a sé stesso, cosparso di rifiuti e erbacce secche di ogni genere perché la Regione Abruzzo non avrebbe rinnovato la concessione ai gestori. Ma” riprende Gentile “nonostante questo l’area pic-nic è meta di centinaia di turisti che accendono regolarmente fuochi che, qualche volta, rischiano di non essere spenti adeguatamente, e lasciano rifiuti in ogni dove. Se la Regione non riesce a gestire, cosa che istituzionalmente non le competerebbe, perché non trasferisce la Baita in concessione al Comune di Scanno e il resto dei territori ricadenti in quell’area ad ogni singolo Comune interessato?”. Infine, Gentile chiede alla Regione di ripristinare le condizioni minime di sicurezza.  (da ZAC7.it)

 

 
ALMANACCO DI GIOVEDI' 20 LUGLIO 2017

30.03BUONGIORNO A TUTTI IN QUESTO GIOVEDI' 20 LUGLIO SI FESTEGGIA SANT'AURELIO.

LA PILLOLA : "NEL VENDERE E NEL COMPRARE, NON C'E' AMICO NE' COMPARE".

ANCORA UN'ALTRA GIORNATA CON CIELO SERENO E SOLE, LE TEMPERATURE SEMBRANO TORNATE QUELLE AFOSE DEI GIORNI SCORSI, SPERIAMO CHE DURI.

CI SPERIAMO CHE QUESTA ESTATE ESPLODA IN TUTTE LE SUE PRESENZE, UN BUON VIATICO SARA' L'EVENTO SPORTIVO DEI CAMPIONATI ITALIANI MASTER DI NUOTO NELLE ACQUE DEL LAGO DI SCANNO. CI ASPETTIAMO QUALCOSA DI PIU' IN PARTICOLARE DAL CARTELLONE ESTIVO CHE COME SEMPRE USCIRA' A STAGIONE INIZIATA.

PER LA PAGINA DEGLI AUGURI, BUON COMPLEANNO A SARA DI BARTOLOMEO, A DARIO COSENZA, A CARMELO AUGELLONE, A CANDIDO SPACONE ED A ROMA AUGURI A CARMELO GIANSANTE.

L'ALMANACCO VI AUGURA UNA BUONA GIORNATA A TUTTI. 

 
IL TURISMO SU SUE RUOTE

moto fotoUn esposto in Procura per tutelare persone e fauna nelle strade del Pnalm
L'associazione "Salviamo l'orso" lancia l'allarme sul mancato rispetto dei limiti di velocità da parte di moto e auto 

Un esposto alla Procura per chiedere il rispetto dei limiti di velocità nelle strade del Parco d'Abruzzo, Lazio e Molise da parte dei motociclisti. L'associazione "Salviamo l'orso" dopo ripetuti appelli passa dalle parole ai fatti e annuncia di ricorrere formalmente alla magistratura. Al centro della polemica la Strada Provinciale 83 Marsicana e tutte le arterie che attraversano aree di grande importanza naturalistica all’interno del Parco che in estate sono prese d'assalto dai motociclisti. "Sono numerosissime le segnalazioni" afferma il sodalizio " che riceviamo in questi giorni da decine di cittadini riguardo i soliti gruppi di motociclisti che non solo non rispettano il limite di velocita dei 70 Km orari istituito negli anni scorsi ma che lo superano di gran lunga impegnandosi in quelle che sembrano delle vere e proprie gare che mettono a repentaglio la vita di tutti coloro che percorrono la strada". Ieri, secondo alcuni testimoni, nel centro di Villetta Barrea un bambino di circa 10 anni ha rischiato di essere investito da un motociclista che transitava a velocità elevatissima in paese. "Ci chiediamo" riprende Salviamo l'orso " cosa aspetti l’amministrazione comunale di Villetta ad installare una serie di autovelox o ad impiegare il vigile comunale per impedire queste “corse" addirittura nel centro cittadino. Abbiamo rilevato la presenza in paese di un autovelox lo scorso Lunedi ma mai nei fine settimana". L’associazione Salviamo l’Orso che su queste strade ha speso tempo e danaro vede vanificato il proprio lavoro a favore della sicurezza della fauna protetta e degli utenti e si chiede cosa fanno per impedire tutto ciò gli organi istituzionalmente competenti. "Le Polizie Comunali, i Carabinieri Forestali, il Compartimento di Polizia Stradale dell’Aquila e la Prefettura… è mai possibile" riprendono " che nessuno di costoro senta il bisogno di attivarsi, magari a turno, per reprimere una volta per tutte questo fenomeno che ha ormai caratteristiche di stupidità criminale? Vi è bisogno di un incidente mortale per correre ai ripari ? E’ ormai imperativo organizzare controlli continuativi almeno durante i fine settimana che inizino a somministrare sanzioni pesanti a chi non rispetta il codice della strada e ignora regole e divieti e questo non solo sulla Marsicana ma anche sulla strada di Forca D’Acero e sulla SP479 delle Gole del Sagittario (Anversa -Villalago) che soffrono dello stesso problema. Per questo, in settimana, Salviamo l’Orso presenterà alla Procura della Repubblica un esposto in cui si chiedono interventi repressivi e continui da qui a fine estate atti a stroncare questo fenomeno di incivile irresponsabilità…Le strade del parco non devono essere una pista per gare motociclistiche". 

 
ALMANACCO DI MERCOLEDI' 19 LUGLIO 2017

CodacchiolaBUONGIORNO A TUTTI OGGI E' MERCOLEDI' 19 LUGLIO SI FESTEGGIA SANTA MACRINA.

LA PILLOLA : "ORECCHI DA MERCANTE, LI STAPPA ORO SONANTE".

ANCORA PER OGGI GIORNATA CON CIELO SERENO E SOLE, LE TEMPERATURE RESTANO STABILI E COMUNQUE NELLA MEDIA.

AL LAGO SI STANNO PREDISPONENDO LE STRUTTURE PER I CAMPIONATI ITALIANI MASTER DI NUOTO CHE SI SVOLGERANNO NEI PROSSIMI 21, 22 E 23 LUGLIO AL LAGO DI SCANNO.

PER LA PAGINA DEGLI AUGURI, VIVISSIME CONGRATULAZIONI AL NEO INGEGNERE NINO ROSSICONE. BUON COMPLEANNO A ELISA PAULONE, A MATTEO COSENZA, A PIETRO GIANSANTE (E SONO 50), A BRUNO PALETTA ED A FELICIANO FAIELLA.

L'ALMANACCO VI AUGURA UNA BUONA GIORNATA A TUTTI. 

 
AUGURI ALLA PRO LOCO DI SCANNO

logo prolocoAuguri, alle nuovo Pro Loco di Scanno ed Arischia

La filastrocca, in allegato,  illustra lo spirito delle Pro Loco ed è sicuramente lo stesso che anima i ragazzi che si accingono ad aprire e gestire le pro loco a Scanno ed Arischia.  Il Presidente  del Comitato Provinciale UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d'Italia, in Italia le Pro Loco sono 6200 su 8000 comuni ) dell'Aquila  Raffaele Disanti sarà vicino ai ragazzi che si accingono a mantenere e conservare luoghi tradizioni e spirito del nostro paese. Sul sito www.unioneproloco.it/unpli troveranno tutto il necessario per aprire e gestire la Pro Loco, ma credo che giunga buon ultimo per questi suggerimenti.

Ancora auguri - Roberto Farina

Quante volte, di gran fretta  / Vedo uscire il mio papà

Con la mamma che sbuffando /  Gli domanda dove va.

Lui correndo gli risponde /  Ho riunione alla Pro Loco,

che ci manca ancora un cuoco, / la cassiera ed un furgon.

C’è da preparar la festa, /  i permessi per l’orchestra

per i chioschi,la cucina /  e quant’altro non si sa.

Ma cos’è questa Pro Loco /  che ci attira come un gioco

Anche io che son piccino /  Lo vorrei proprio saper.

E papà me l’ha spiegato /  Mentre accanto al mio lettino

Carezzandomi il capino /  Mi faceva addormentar.

Bimbo mio devi sapere  / Che è la fiaba di un amore

Un amore per la gente, /  la tua terra ed il tuo paese.

La Pro Loco è un grande gioco /  Che chi vuole può giocare

Poche regole in comune /  Che non devi mai scordare.

E’ la gioia di sognare, /  costruire ,lavorare,

e sentirsi cittadini /  grandi giovani e bambini.

La Pro Loco, figlio mio /  Dona un’anima al paese

Non ti fa sentire solo /  E ti rende più cortese.

Mille bande per le strade /  Mille giochi di bambini

Mille balli, mille feste /  Per sentirsi più vicini.

Ho capito dico io,  / che gran cosa è la Pro Loco

e da grande a questo gioco /  voglio anch’io partecipar.

Mentre al sonno mi avvicino /  Son felice, son contento:

la Pro Loco che portento! /  ….e felice mi addormento.

Vanni De Lucia

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 353