MANGIARE NEI 20 BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA
Scritto da REDAZIONE   
Martedì 18 Aprile 2017 07:34

SgabelloNord le Alpi, a Sud il sole e il mare, in mezzo le grandi città d’arte.

Contando su questi capisaldi, il turismo italiano vive di rendita e, malgrado più di qualche flessione dovuta a una gestione non sempre avveduta del settore, continuano i buoni risultati, nella graduatoria internazionale del 2015 siamo al quinto posto per gli arrivi e al settimo posto per gli introiti.

Ma si potrebbe fare molto di più.

Perché, come ogni italiano orgoglioso sa, l’Italia ha tantissimo da offrire, con bellezze più o meno nascoste e scorci mozzafiato a ogni angolo. Va proprio in questa direzione di realizzare queste meraviglie meno scontate.

Il ministro Dario Franceschini ha dichiarato il 2017 l’anno dei borghi. Una buona iniziativa visto il patrimonio, spesso inesplorato, di piccoli paesi meravigliosi cui il sito amato dai viaggiatori Skyscanner ha dedicato la classifica dei 20 borghi più belli d’Italia.

Siccome i ponti di primavera sono imminenti, abbiamo pensato di dirvi dove mangiare se pensate di visitarli.

(Segue elenco per ogni borgo)

Scanno – Abruzzo - Trattoria Lo sgabello

A Scanno (il cui nome deriva dalle case poste a sgabello, “a scanno”, l’una sull’altra) ci si viene per vedere il romanticissimo lago a forma di cuore. Tra posti un po’ turistici, una tappa sicura è la trattoria Lo Sgabello, ristorante dalla cucina semplice e tradizionale. Tra le specialità locali, gli spaghetti alla chitarra alla Scannese, con funghi, prosciutto e ricotta salata. Spesa sui 20 €.

Tel. 0864747476 - www.losgabelloscanno.it

(dal sito Dissapore.com)